Configurare OS X 10.10 Yosemite per la rete wifi del Politecnico di Milano

Come l’anno scorso con Mavericks, anche quest’anno il Politecnico di Milano si fa cogliere impreparato al rilascio della nuova versione di OS X.PolimiWiFi

Anche quest’anno ho realizzato uno script che risolve il tutto. Ecco come usarlo.

  1. Scaricate l’installer del Politecnico da www.wifi.polimi.it o connettendovi alla rete aperta polimi
  2. Scaricate il mio script, estraetelo e ponetelo nella stessa cartella dove avete messo l’installer del Politecnico
  3. Eseguite lo script

Potrebbe darsi che vi verrà chiesto di accettare alcuni certificati alla prima connessione, ma poi dovrebbe andare senza problemi.

Record multi-track Skype group call on OS X

NOTE: THIS ARTICLE HAS BEEN MOVED TO MY ENGLISH BLOG, PLEASE REFER TO THAT FOR THE LATEST UPDATES.

A friend of mine and I host a weekly podcast and, as it often happens, we speak with our guests via Skype. For a while we had everyone record his own audio, since we wanted to have a separate track for each person in order to get the best possible audio quality. But that was inconvenient, both for our guest and for us, as we had to wait everyone to send us his audio before mixing and editing the episode. Recording Skype’s group call in a conventional way wasn’t a better solution. We’d only have two separate tracks: mine and everybody else’s, This is fine if there is only one person other than me, but it’s not with more guests.
So I started to think on possible solutions, and the best one that came to my mind was to have a separate instance of Skype running for each guest (I’ll explain how to do this later on) and use Ableton Live to record each track and to manage the audio routing.

My awesome hand-drawn scheme

My awesome hand-drawn scheme

To manage the audio, we need some sort of virtual audio cables to connect Skype to Ableton Live. The best tool is SoundFlower, so head over to their site, download and install it. However, it is not ready for our purpose right out of the box: we need 2 “virtual audio cables” for each Skype instance, and Soundflower only ships with 2 of them enabled by default (and only one of which, the 2 channel one, is suited for our needs). I managed to edit Soundflower’s plist file to get more.

Continue reading

Installare Mac OS X 10.6.8 su Asus Sabertooth X58

In questa guida vi spiegherò come installare Mac OS X Snow Leopard 10.6.8 su PC con scheda madre Asus Sabertooth X58, che casualmente è proprio quella che possiedo. Perché allestire un hackintosh quando ho già 2 MacBook Pro? Perché è molto più potente come CPU e poi… per il gusto di poterlo fare!
Il mio caso personale contempla l’uso di una scheda video Nvidia, in particolare la modestissima GT220, ma dovrebbe essere tranquillamente possibile usare anche una ATI, sempre che sia supportata. Serve un processore Intel, altrimenti le cose si complicano notevolmente.

Get Avidemux to run on MacOS X Lion

Mi scuso con i lettori italiani, ma vista l’importanza (per me e non solo) di questo articolo, lo scrivo in inglese. Il succo è che la versione linkata di Avidemux funziona su Lion.

After upgrading my Mac to Lion I was very disappointed: Avidemux, my #1 video app crashed upon launch. After a little research on the web, I found a post by eagle007 in Avidemux’s forums that explained that the crash was caused by a library used by Avidemux, libiconv.2.dylib.

He managed to get an updated version of the library and replace the one in the application bundle, thus making Avidemux work again. I really want to thank him for his awesome work.

In case his link goes down, I took the liberty to upload the file to another file hosting site, here is the link: http://www.filesonic.com/file/1718744711

Two Finger Scrolling su Ubuntu Intrepid

Mi ha incuriosito scoprire che la funzione Two Finger Scrolling dei portatili Apple è attivabile anche su Linux, così mi sono informato. Normalmente è sufficiente una piccola modifica a xorg.conf, nella sezione relativa al touchpad, ma in Ubuntu Intrepid questa è assente, perché tutto viene gestito da HAL. La modifica, quindi, si sposta ai file di configurazione di quest’ultimo, ben nascosti in /etc/hal/fdi/policy/.
Questa guida si riferisce ai touchpad Synaptics, che sono i più diffusi. Bisogna modifcare il file /etc/hal/fdi/policy/shmconfig.fdi ed inserire quanto segue (creare il file se non esiste):

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<deviceinfo version="0.2">
 <device>
  <match key="input.x11_driver" string="synaptics">
   <merge key="input.x11_options.SHMConfig" type="string">True</merge>
   <merge key="input.x11_options.VertTwoFingerScroll" type="string">true</merge>
   <merge key="input.x11_options.HorizTwoFingerScroll" type="string">true</merge>
  </match>
 </device>
</deviceinfo>

La parte che attiva il Two Finger Scrolling è

   <merge key="input.x11_options.VertTwoFingerScroll" type="string">true</merge>
   <merge key="input.x11_options.HorizTwoFingerScroll" type="string">true</merge>

Ecco il risultato:

Mac4Lin su Ubuntu

Già che avevo una Hardy installata sul disco fisso esterno, ho deciso di installare il famoso Mac4Lin, che altro non è che una collezione di temi per Metacity, splashscreen, sfondi, cursori, icone, ecc per ricreare l’aspetto di Mac OS X. Io non amo le scopiazzature di OSX e Vista, preferisco un aspetto più personale, ma devo dire che questo progetto è davvero fatto bene, ecco come appare il mio desktop.
Mac4Lin in opera
Clicca per ingrandire