Un NSLU2, mille usi

Avevo già annunciato nello scorso post che avrei descritto gli scopi per i quali uso il mio fidato NSLU2, quindi mantengo la promessa.

NSLU2
L’NSLU2 nasce come NAS, cioè un dispositivo in grado di rendere disponibili sulla LAN due dischi fissi/chiavette USB. È un dispositivo basato su Linux, quindi Linksys ha rilasciato i sorgenti del firmware e da questi è nato il progetto Unslung, che mantiene l’interfaccia web originale e aggiunge alcune funzioni, come la possibilità di installare dei programmi aggiuntivi presi dai repository Optware.

Dato che ho trovato questa soluzone eccessivamente limitante, ho pensato bene di installarci sopra Debian Etch, versione ARM, che mi permette di avere accesso agli sterminati repo di Debian per il mio piccolo apparecchietto, che è dotato di una CPU Intel da 266 Mhz e 32 Mb di RAM. Considerando che il primo computer che ho avuto aveva 90 Mhz (se non sbaglio) e 40 Mb di RAM, l’NSLU2 è piuttosto potente…

Attualmente è collegato a 2 dischi fissi: uno da 80 Gb per Debian e qualche backup, e uno da 500 Gb per i dati. Le funzioni che svolge sono:

  • Server NFS per la condivisione dei dati in rete
  • Server SSH (se no come lo configuro? 😀 )
  • Server HTTP (Lighttpd)
  • Streaming server (Icecast)
  • Server OpenVPN
  • Centralino VOIP (Asterisk)
  • Web proxy (Squid)
  • Server UPNP (Mediatomb)
  • aMule
  • Torrent
  • Download HTTP/FTP a computer spento

Molto utile il server OpenVPN che mi permette di navigare in tutta sicurezza anche quando sono connesso ad una rete wireless aperta, come i FON spot, dato che la VPN è criptata. Il rovescio della medaglia è che la velocità massima è di 512 kbps (l’upload della mia ADSL), ma per navigare sono più che sufficienti, se voglio guardare video su YouTube o scaricare qualche file posso benissimo farlo in chiaro.

L’utilizzo di Squid sia sul fisso che sul portatile, poi, porta dei miglioramenti di velocità abbastanza tangibili nella navigazione Web, lo consiglio a chiunque abbia più di un PC connesso. Inoltre è anche possibile avere dei report dettagliati sui siti più visitati.

Mediatomb mi permette di avere disponibili in streaming wireless sulla PlayStation 3 tutte le foto, la musica e i film che ho, senza cercare ogni volta il CD/DVD giusto. Inoltre, con un piccolo accorgimento, sono riuscito a farle riprodurre anche le radio in streaming.

aMule, Torrent e download HTTP/FTP a computer spento sono veramente utili, un sacco di corrente risparmiata e la possibilità di scaricare di notte senza dare fastidio a nessuno sono impagabili.

26 thoughts on “Un NSLU2, mille usi

  1. dopo aver letto il tuo primo post su asterisk mi aveva incuriosito questo “aggeggio” e mi sono messo a fare un po’ di ricerche.
    è veramente utile e avrei intenzione di comprarne uno anche io, vedrò un po’ su ebay.
    ciao

  2. È veramente un ottimo acquisto, consuma pochissimo e ha funzionalità illimitate o quasi. Io l’ho preso su eBay quasi nuovo con il disco da 80 giga incluso a 90 euro comprese spese di spedizione.

  3. @MrGorefest: Era un privato, vendeva il suo per passaggio ad un NAS wireless.
    Fai solo attenzione a non comprare da fuori dall’UE, altrimenti non passa alla dogana. Ne avevo preso uno dagli USA a 45 euro compresa spedizione ma è stato respinto alla dogana perché privo del marchio CE, che in America non serve. Dall’Inghilterra non si hanno problemi di questo genere, qui ne trovi uno più economico che a prenderlo in Italia: Link a eBay

    @Lazza: Davvero, devo solo trovare una moka USB e poi sono a posto! 😛

  4. Bravo,
    Ho giusto per le mani un nslu2 liscio che vorrei debianizzare, mi puoi dire mica come e dove hai preso il necessario.
    Grazie

  5. Ottimo peccato che io no English no debian.
    Imparero-
    sai mica dirmi quanto ci vuole per l-=installazione di debian, un mio amico tk la prima volta ci aveva messo parecchio.
    Ciao e grazie

  6. Niente del genere, al massimo saranno state 2 ore.
    Poi ce ne sono volute n per configurarlo a puntino…

  7. Ri ciao Luca, stavo girando su liberailvoip e mi sono chiesto chi è che ha quel nslu2. e rieccomi sul tuo blog. bene.

    tornando a bomba
    Ho seguito questa procedura dell’amico Tokka
    http://www.vocesuip.com/asterisk_1420_up_to_1421_asteriskgui_debian_lenny-t8757.0.html
    che mi ha portato alla debian Lenny,
    L’installazione è durata 5 ore su una penna da 1 gb (PARTIZIONATA A MANO 256 swap il resto /); devo dire che mi trovo bene e adesso sto aspettando un hd 250gb autoalimentato cosi rifaccio tutta l’installazione pulita su supporto + capiente.
    volevo anche montarci una webcam alla porta usb, tanto mi sembra di capire che ce ne sarebbero altre 2 interne (previa saldatura)
    Al momento non ho ancora installato Astetrisk causa la capienza della penna, ma sara sicuramente fatto in futuro

  8. Ottimo, fammi avere tue notizie!
    Penso che parte della lentezza sia dovuta alla chiavetta stessa. Oppure hai il processore undercloccato a 133 Mhz? Puoi controllare con
    cat /proc/cpuinfo
    Per le USB la cosa più semplice è ricorrere a un HUB, meglio se alimentato.

  9. …Mi fishiavano le orecchie….!!! ora so perchè 😀
    Ciao a tutti, volevo solo confermare che:
    le 5/8 ore, la prima volta erano dovute a cpu a 133Mhz :(, la seconda erano comprensive di installazione pacchetti vari, aggiornamenti, ecc…
    Per la moka usb, per riprendere il post n°5, provate a dare un okkio qui: http://www.dvdprice.it/product.php?productid=18497
    solo a titolo di esempio, ma potrebbe funzionare (visto che fa pure da hub) 😀 😀
    Ciao a tutti, e buon divertimento 😉
    Tk

  10. Wow, una moka USB!!
    Sarei tentato di comprarla come inutilità dell’anno, ma il minimo d’ordine e le spese di spedizione mi hanno frenato… 😀

  11. Intanto Ciao Tokka, come vedi sto girando a caccia di nuove soluzioni.
    per Luca si la cpu è 266 avevo già verificato ma il tempo di inst non è un problema, quando rifarò il tutto su hd avrò tempi diversi credo.
    In questo momento ho staccato la seconda penna e ho inserito una webcam che cmq in /dev NON viene riconosciuta (video0), a parte il farla riconoscere (su ubuntu non problem) quale applicativo usare per reindirizzare il flusso video?

    Mi potete confermare che si può usare un hub usb? solo sulla porta 2 o anche sulla 1?

    certo che avendo una schema per estrarre una usb dalla scheda madre non sarebbe male

  12. Ciao Bbx, e ciao Luca 🙂
    Non so se questi li avete già visti…suppongo di si, ma per scrupolo ve li posto :P:
    (usb)
    http://www.nslu2-linux.org/wiki/Info/USBSlotsAndBuses
    http://www.nslu2-linux.org/wiki/HowTo/EnableExtraUSBPorts
    http://www.nslu2-linux.org/wiki/FAQ/USBHubs
    (webcam)
    http://www.nslu2-linux.org/wiki/HowTo/AddUsbWebcam
    (vga)
    http://www.nslu2-linux.org/wiki/HowTo/AddVGAAdapter

    Io appena avrò rimesso in piedi il tutto, vorrei provare ad aggiungere la vga….e non solo 😀
    Ribyeeee 🙂

  13. Argh…. sono fermo dopo aver cercato di far riconoscere la webcam al nslu2, oggi non mi va +, ovvero si accende ma dai led capisco che qualcosa non va, è come se non trovasse + hd (la butto li), ho provato anche a cambiare usb alla penna con il sistema ma niente da fare, e a conferma al solito indirizzo non risponde.
    adesso volevo saldare 4 pin sulla scheda madre per far funzionare la porta seriale che mi ha sempre “garbato” solo che sono senza saldatore…. faro domani.,

  14. Pingback: LuBlog » Blog Archive » Avidemux: creare XviD + AC3 per PS3

  15. Ciao, se vuoi puoi portare il lumachino a 600MHz semplicemente levando una resistenza. Io l’ho fatto senza problemi, è una cosa semplicissima e raddoppi la frequenza del procio. 🙂

  16. Pingback: Lublog » Blog Archive » L’importanza del backup

  17. ciao a tutti ho aqustato L’NSLU ,premetto che quando lo aquistato consideravo di utilizzarlo cone client torrent x spiegarrmi meglio lo volevo utilizzare con il pc spento e scaricare dall utorrent credevo che era di facile compressione ma nn riesco neanche ad istallare il cd in dotazione scusate la mia ingnoranza in materia mi potreste aiutare x favore?
    il mio ruder e un netgear dg834g da dove devo incominciare ?

  18. Se il tuo scopo è solo quello e non sei molto esperto temo che tu abbia sbagliato dispositivo.
    Ti consiglio piuttosto di comprarti una fonera 2.0, un grandioso oggettino che ti permette di fare quello che vuoi tu in tutta semplicità.

  19. ciao nn riesco a caricare il firmware di debian-armel-5.0.3 utilizzo una chiavetta usb da 4gb ma quando carico il firmware mi dice che nn ce spazzio libero, bisogna utilizzare un hdd al posto della chiavetta usb? xfavore sto inpazzendo

  20. ciao ho un disperato bisogno di aiuti vi spiego cosa mi e successo.in pratica ho aquistato un nas NSLU2 che io volevo utilizzare come client torrent e altri vervizzi, in rete ho trovato una guida a questo indirizzo https://lublog.tuttoeniente.net/archives/223/un-nslu2-mille-usi poi in base alla guida ho scaricato il firmware debian-armel-5.0.3 lo istallato e in pratica nn mi fa accedere + all indirizzo web 192.168.1.77 ho provato a ripristinare il firmware originale con eraseall utility ma il programma da un errore potresti aiutarmi grazzie mille

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *