Formattare l’hard disk interno della PS3

Recentemente ho sostituito l’hard disk della PS3: 40 Gb sono troppo pochi, soprattutto in previsione del fatto che ho intenzione di installarci Ubuntu. Non che abbia bisogno del terzo PC, ma è sicuramente un esperimento interessante.

PlayStation 3

L’installazione del nuovo disco fisso è semplicissima e ben documentata in rete. Quello che non è molto documentato è come riutilizzare il disco fisso originale, una volta inserito in un case USB per hard disk 2,5″ SATA. Esso non è direttamente utilizzabile, perché la tabella delle partizioni non è leggibile, ma fdisk risolve il tutto:

fdisk /dev/sdX

dove X indica il device associato al disco, nel mio caso era b sul portatile e h sul fisso. Nel prompt di fdisk digitare w e premere invio. Fatto. Ora basta creare la partizione (ext3, fat32 [necessario per l’uso come hd esterno della PS3], ntfs…) con il proprio tool preferito, ad esempio l’ottimo gparted.

5 pensieri su “Formattare l’hard disk interno della PS3

  1. ma con vista non funziona, cioè io ho collegato l’hd della ps3 al pc e poi ho eseguito la procedura da propt dei comandi digitando fdisk /dev/sdX ma mi dice che il comando non è riconoscito…

  2. Quello è un comando per Linux, non per windows…
    Con windows mi pare di aver letto che si può fare da strumenti di amministrazione/gestione dischi.

  3. con vista questo è il percorso: start: nella stringa inizia ricerca digiti strumenti di amministrazione/gestione computer/ archiviazione/gestione disco locale/ qui troverai il vecchio hard disk..(ps3) (non allocato) clicchi con il destro fai proprieta’ esegui l’operazione guidata dove potrai scegliere di formattarlo in fat o ntfs rinominarlo etc…… semplicissimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *