Linux MultiMedia Studio, per gli amici LMMS

Ho trovato per caso su Kde-Apps questo favoloso programma famusica in QT: Linux MultiMedia Studio, davvero facile da usare, una volta compreso il meccanismo. Io non sono un musicista, quindi non riesco a sfruttarlo appieno, ma è molto interessante.

LMMS: Linux MultiMedia Studio

LMMS in azione: cosa avrò mai creato?

Come molte applicazioni simili per Windows (leggasi Magix Music Maker, Fruity Loops…) è semplice partire da pochi e semplici suoni e creare melodie anche complesse.

È possibile scaricare LMMS dalla sezione download del sito ufficiale, sia sotto forma di pacchetto (DEB o RPM) che come tarball con i sorgenti da compilare (via che ho preferito1).

Mi sono così lanciato ad imparare ad usare il programma, e ho scoperto che… che… per la musica sono negato! 😀

Ho tentato di fare una versione House-Dance-Trance-Elektro di una canzoncina che avevo fatto in musica alle medie e il risultato è pessimo…

Chi volesse sottoporre il proprio apparato uditivo ad un inutile a fastidioso sforzo, può, a suo rischio e pericolo, scaricare il risultato (OGG @ 192 kbps VBR – 0:58 – 881 Kb).

Chi fosse ancora più malato può trasferirlo sul lettore mp3, sul cellulare, masterizzarlo, inviarlo a tutti, condividerlo via p2p, quello che preferisce.

Chi fosse sano di mente può cancellarlo.

1 Non avevo visto il pacchetto DEB…


EDIT: Download del file esseri malati hanno scaricato la “cosa”. Sono graditi insulti nei commenti 😛

10 thoughts on “Linux MultiMedia Studio, per gli amici LMMS

  1. Ho notato solo ora questo interessante articolo: grazie per avermi fatto notare l’esistenza di questo programma! Sono un appassionato di questo genere di cose e in passato producevo musica elettronica con il pc, quindi Linux MultiMedia Studio mi attira. 😉

    Continua pure a scrivere articoli sui programmi per Linux, così darai a tutti degli spunti utili! 😀

  2. Io invece sono un musicista….
    Ho provato Imms e avrei tanto voluto che fosse all’altezza di un FL… ma siamo ancora lontani…
    Pensate che ormai tengo una copia di Winz solo per usare FL…
    per il resto non c’è confronto…
    L’unico neo di FL è che gira sotto Winz….
    Comunque il mio giudizio potrebbe essere troppo affrettato….
    In effetti non ho verificato come si comporta lmms con il midi…

  3. Ho appena provato a lanciare quello su winz direttamente e
    mi si spacca dopo la schermata con il logo…
    Lavorandoci su forse ci si riesce…
    Però sono sicuro che prima o poi il pinguino arriverà primo anche nel
    mondo degli applicativi musicali…
    Intanto mi provo questi altri programmi: Wired,Rosegarden e Ardour
    poi vi faccio sapere.

  4. Ho scaricato il demo e su Kubuntu Gutsy si installa, si avvia, e riproduce la canzone precaricata!! Forse se installi direttamente su wine va!

  5. Si.. in effetti, ho verificato che funziona quasi
    totalmente…manca qualche plugin
    Grazie del consiglio….
    Ciao.

  6. Ho installato Rosegarden che sembra avere tutto ciò che serve
    per produrre audio professionale….
    Però ho ancora qualche problema con la configurazione…
    in pratica il midi non suona!!!
    Ho avviato jack con questo comando che ho trovato su internet:
    jackd -d alsa -d hw:0
    e poi ho installato awesfx ed ho configurato rosegarden
    per lavorare con un sf che avevo … ma il suono non esce!!!
    Continuo a provare….

  7. Ciao, ho letto la tua recensione. Ho scaricato il programma ma ho dei problemi ad usarlo nelle cose essenziali. Mi aiuti?
    Grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *