E invece la frattura c’è!

Alla fine la frattura c’è. Ieri, dato che mi faceva ancora male il braccio, dopo pranzo sono tornato al pronto soccorso, dove mi ha visitato un altro medico, molto più cordiale dell’ultimo. Gli ho raccontato come è avvenuta la caduta e che mi aveva già visitato il tal dottore. Appena ho detto il nome lui e l’infermiere si sono scambiati uno sguardo che non ha bisogno di spiegazioni e mi ha spedito in radiologia, e dalle lastre risulta una piccola frattura epifisale (appena sotto al polso) del radio.

Ecco la frattura!

La scansione è pessima, ma dal mio economicissimo scanner non si può pretendere di più

Ecco, ho detto tutto, tranne che mi dovrò fare almeno 20 giorni di gesso (vacanza di Natale fumate). Che sfiga.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *